Perchè stare bene, se puoi far arricchire le case farmaceutiche?

Perchè stare bene, se puoi far arricchire le case farmaceutiche?

Ciao Creatura Meravigliosa,
oggi ti faccio una domanda provocatoria.

Ormai siamo bombardati da tutte le parti, in tv, radio, giornali e publicità varie del tipo hai dolore qui? Prendi questo e in due minuti passa! Hai questa cosa qui? Prendi quest’altra e passa! Hai …? Prendi … !

Ci teniamo alla tua salute.

In realtà il gioco è quello di tenerti costantemente malaticcio senza mai arrivare ad una guarigione vera e propria, anzi meglio ancora quella di vendere pillole alle persone sane.

Non so se hai mai visto il film “Knock, ovvero il trionfo della medicina”.

se non lo hai mai visto ti metto qui il video diviso in tre parti::

E’ un film simpatico e molto molto interessante del 1960 mandato in onda dalla RAI ma che poi, non si è mai più visto in giro per moltissimi anni (chissà perchè?), ti posso garantire che l’ho cercato per molti anni senza mai trovarlo, facendo fare ricerche anche da chi lavorava all’interno della RAI, dove mi hanno chiesto 300 € per una copia del film.

Fino a che qualcuno, bontà sua non lo ha messo su youtube qualche anno fa.

Se lo guardi o lo hai già visto mi piacerebbe sapere da te cosa ne pensi.

Ma perchè stare bene?

Perchè questa provocazione?

Perchè mi stanno capitando sempre di più persone che dicono di voler stare bene ma poi in realtà non lo vogliono.

Vogliono qualcuno che si occupi di loro, non importa cosa uno faccia o dica, purchè ci si occupi di loro.

Io pago e tu mi risolvi il problema. Io mi sto impegnando (pago), e tu fai qualcosa per risolvermi il mio problema.

MI DISPIACE PER TE, MA NON FUNZIONA COSI!

Quello che mi ha insegnato il respiro in tanti anni è che NON C’È NESSUNO CHE PUÒ FARLO PER TE, anche se paghi tutto l’oro del mondo!

Molti sono così abituati ad andare da un terapeuta e a parlare dei loro problemi, ed alcuni hanno bisogno solo di essere ascoltati per provare un pò di sollievo, che pensano di risolvere i loro problemi parlando.

MI DISPIACE PER TE, MA NON FUNZIONA COSI!

Per arrivare al punto in cui sei oggi, hai fatto (e non parlato), tutta una serie di azioni, di cui magari non hai ricordo o addirittura non sei consapevole, che ti hanno portato dove sei in questo momento.

Per poter cambiare quella situazione oggi, devi “fare” “fare” “fare” qualcosa di completamente diverso da quello che conosci o che sei abituato a fare.

Ma questo va a toccare abitudini e credenze anche stupide a volte e quindi è faticoso cambiare.

In realtà e solo un atteggiamento mentale da cambiare, ed è quello di essere curiosi invece di vivere nella paura della paura.

Con il RESPIRO non puoi barare: O lo fai, O non lo fai, e i risultati si vedono, in un caso o nell’altro.

Se lo fai scoprirai nuovi mondi che non pensavi esistessero, ma io posso solo raccontarteli ed indicarti la soglia, entrare devi tu!

Vieni a sperimentarti!

Un abbraccio Creatura Meravigliosa

Paolo Cericola