NON FANNO ASSOLUTAMENTE ATTENZIONE!

NON FANNO ASSOLUTAMENTE ATTENZIONE!

 

In questi ultimi giorni mi è arrivata l’ennesima petizione riguardo al maltrattamento degli animali.

Cosa che ritengo più che sacrosanta.

E se ne parla in molti ambiti, tra cui anche sui giornali e in TV.

Bene, molto bene!

Ma mi nasce forte e spontanea una domanda:

Perché NESSUNO parla mai dei maltrattamenti ai neonati?

Ti consiglio di NON guardare il video se hai lo stomaco debole…

 

Ora, quello che hai visto in questo video potrebbe essere una cosa eccezionale, giusto?

Ma prova solo per un attimo ad immaginare le conseguenze future di un tale maltrattamento.
Come pensi che si comporterà quel bambino nella sua vita?
Vuoi una previsione?

Hulk - www.scuoladirespiro.org

Io ne conoscevo uno così, si chiamava Paolo Cericola e non aveva neanche subito quel tipo di trattamento, ma al confronto il suo trattamento era stato a rose e fiori.

Ma posso garantirti che io ero uguale alla fotografia qui sopra, chi mi conosceva prima può confermare.

Qui ci sarebbe da parlarne per molto tempo, ma prima voglio farti vedere un altro filmato, perché questo mi piace molto

 

Ti chiedo scusa per il finale un po’ burrascoso, ma per il vecchio Cericola è quello che ci vorrebbe per far capire a certe persone cosa possa significare per un neonato un tale comportamento, oggi non mi comporterei più così, ma non posso garantirlo 🙂

Sono sicuro che più di qualcuno dirà:
Ma tanto è piccolo e non capisce!

Però sono sicuro che, dopo aver preso quei pugni del tutto inaspettati, la prossima volta quel dottore magari ci penserà un attimo a schiaffeggiare quei bimbi appena nati.

Ora ti faccio una DOMANDA, anzi due, molto importanti, e vorrei da te delle risposte.

Scrivi cosa ne pensi dei video, e le risposte alle domande, nel riquadro in fondo.

Perché i bambini devono essere schiaffeggiati appena nati?

Perché devono piangere appena nati?

Qui c’è veramente molto da parlare (ma stranamente in giro non se ne parla, meglio parlare dei maltramenti agli animali).

Per approfondire:

PREPARAZIONE ALLA GRAVIDANZA

PREPARAZIONE AL PARTO

A tra poco

Paolo Cericola


Leggi anche questi Articoli: